Utente Anonimo
Username Password

Registrazione - Diari - Forum - Main Page
Home della sezione

Consulta i Forum
Società
Cultura
Sport
ITIS
Scuola
Divertimento
Altro
Tutti i Forum

Ultimi interventi
Lista utenti

Proponi un forum
Area riservata

FORUM


DoppioClick
Notizie dalla redazione

[ Inserisci un intervento nel forum ]

Ci sono 9 interventi, per il forum DoppioClick


Bilancio dei miei cinque anni all’ITIS di Cassino
Mancano oramai poco più di due mesi al termine delle lezioni e i ragazzi che frequentano l’ultimo anno, tracciano un bilancio complessivo del periodo trascorso tra i banchi dell’ITIS Majorana.
Tante sono le emozioni che ci coinvolgono; felicità, per la conclusione di un ciclo di studi molto importante quale è il diploma di scuola media superiore e paura per gli esami di stato che si avvicinano inesorabilmente.
Sono molte le cose che sono cambiate da quel “lontano”2000, quando siamo entrati a far parte di questa scuola, però lo spirito è sempre lo stesso.
Ero poco più di una bambina, venivo da un piccolo centro ed ero ancora incerta del mio futuro e di quella che sarebbe stata la mia esperienza scolastica. In cinque anni vissuti all’ITIS di Cassino. Sono cresciuta fisicamente ed intellettualmente. Ho imparato tantissime cose, anche se sono consapevole delle innumerevoli che dovrò ancora imparare. Ho appreso un metodo di studio che mi sarà utile per tutta la vita. Quanti ricordi, quante sofferenze per un brutto voto e quante gioie per un compito ben fatto, quante risate, soffocate in un fazzoletto per evitare una punizione!!!!!
A luglio taglieremo il traguardo e lasceremo i compagni di classe, con i quali si sono condivise gioie e dolori magari anche solo per una semplice interrogazione.
E i professori….il nostro terrore, ma anche la nostra ancora di salvezza nelle situazioni più critiche. Molto probabilmente il loro modo di fare, e tutto ciò che li appartiene sarà proprio quello che rimarrà più impresso in noi.
Tutto però si riconduce ad una sola conclusione: è stata una bella esperienza che funge essenzialmente da maestra di vita; è stato un importante cammino che forse fra molti anni ricorderemo con un pizzico di malinconia.
Un in bocca al lupo a tutti voi!!!!!!

Venere Eleonora
5 A/C



(intervento di DoppioClick inserito in data 01-05-2005)

CALCIO ALL'ITIS

Grande giornata di calcio al campo 2 di Cassino. La squadra dell’ITIS “E.Majorana” composta da Gerilli S., Savastano M., Bove M., Brunetti C., Di Nota M., Gomma A., Porcelli R, Evangelista M., Ventre D., Mancini M., Nacci A., Fusco A., Morrone L., Arciero D., Simeone P., Tamburro V., Iadecola P., Iafano G., era costretta a vincere contro l’ITIS di Ferentino.
Iniziata bene l’avventura della stagione calcistica 2004-2005 della squadra cassinate, allenata dal prof. Verdone, ecco il cammino degli studenti dell’ITIS “E:Majorana”:
ITIS CASSINO – ALBERGHIERO CASSINO 1-0 (Mancini)
ITIS CASSINO - ITIS ISOLA LIRI 3-0 (Gomma e Mancini)
ITIS PONTECORVO– ITIS CASSINO
0-0
ITIS ISOLA LIRI-ITIS CASSINO 0-3 (Grossi, 2 autogol)
ITIS CASSINO– ITIS PONTECORVO
6-1 (Di Nota,Savastano 2, Morrone 2, Mancini)
ALBERGHIERO CASSINO– ITIS CASSINO 1-1 (Mancini)
ITIS CASSINO– ITIS FERENTINO 1-1
(Nacci).
Andiamo ora a commentare l’ultima gara in questione. Dopo un primo tempo di emozioni, ma a reti inviolate, finalmente nei minuti iniziali del secondo tempo, Nacci gonfia la rete del portiere avversario con un bel pallonetto.
Ma quando la squadra credeva di aver vinto, arriva il puntuale errore dell’estremo difensore cassinate, che dopo un maldestro rinvio viene bleffato da un goffo tiro dalla 3/4 di campo. La squadra di Verdone nonostante il gol subito, sfiora più volte di nuovo il vantaggio con Mancini e Ventre, ma senza alcun esito positivo.
Quindi il risultato resta invariato.Ora per i cassinati l’ultima possibilità è la vittoria a Ferentino.
Forza ragazzi!!!
Bianchi, Di Nota, Morrone
IV A Chimica



(intervento di DoppioClick inserito in data 01-05-2005)

Fortuna
Secondo me il motivo principale di tali vittorie è la fortuna e in secondo luogo è la qualità dei ragazzi.
Però sono sicuro che se si organizza una partita contro i ragazzi del 5°C/I, il giorno dopo i professori non si presenteranno per la vergogna

(intervento di valestyl inserito in data 03-03-2005)

Calcetto
Beh se c'è da fare una partita a calcetto magari mi infilo anch'io.. possibilmente di sabato o domenica

(intervento di N3on inserito in data 25-02-2005)

La sfida!
Si vi sfidoo la mia squadra contro i prof...e da molto che le dico di fare questa benedetta partita...vabbè se avete paura è un'altro conto

(intervento di mistake inserito in data 22-02-2005)

Calcetto: ancora una vittoria dei prof!
Il 19/02/2005 si è svolta, presso il campo di calcetto denominato "da Gino" a Ravano, l'ennesima partita di calcetto tra alunni e professori del nostro istituto.
Generalmente queste sono le occasioni in cui gli alunni riescono finalmente a vendicarsi dei (presunti!) torti subiti durante l'anno scolastico, mettendo in ridicolo il prof con una serie infinita di tunnel, pallonetti sulla testa, dribbling ubriacanti e quanto altro (legittimo e non!) si possa fare in campo per ridicolizzare l'avversario.
Ma da molto tempo, ormai, presso l'ITIS di Cassino, le cose sembrano andare in direzione opposta e cosi', per l'ennesima volta, i prof hanno battuto gli alunni!
L'acido lattico depositatosi nel cervello dei prof dopo pochi minuti di gioco non consente loro di ricordare con certezza se con 1 o 2 gol di scarto, ma di sicuro hanno concluso in vantaggio.
La cosa, a parte gli aspetti ludici, comincia a farsi preoccupante e andrebbe affrontata seriamente. Sono legittimi i seguenti dubbi:
1. gli studenti vengono accuratamente selezionati tra i peggiori dell'istituto
2. i prof sono in realtà i calciatori della nazionale travestiti
3. i prof usano strumenti di ritorsione come la promessa di bocciatura costringendo gli alunni a perdere
4. l'esperienza vale più della baldanza
5. gli studenti si impietosiscono davanti alla voglia dei prof di sentirsi ancora calciatori e li lasciano vincere
6. gli studenti hanno capacità motorie seconde solo alla loro voglia di studiare
Per darvi modo di fare le vostre opportune considerazioni, vi ricordo la formazione dei prof: Agostino Scappaticci, Giuseppe Di Sano, Pasquale Roma, Fabio Miele e Claudio Ceci. Beh, non è proprio la formazione tipo, considerato che non avevano neanche il portiere titolare e che si alternavano tra i pali.
Ma ora, a voi la palla!


(intervento di claudio.ceci inserito in data 22-02-2005)

Sessualità e amore
Dal 14 febbraio è iniziato per le classi seconde del biennio un corso di educazione sessuale dal titolo "Sessualità e amore" che vede l'intervento di esperti come il Prof.Gervasio, la Dott.ssa Petruolo ed il parroco della parrocchia di S.Antonio in Cassino Don Benedetto Minchella. Il corso ha lo scopo di riportare l'argomento della sessualità in un contesto più profondo di rapporti umani, amicizia e amore, aspetti che i media di oggi ci hanno un pò fatto perdere. Gli adolescenti di oggi secondo voi cosa pensano su questo argomento?

DOPPIOCLICK

(intervento di DoppioClick inserito in data 20-02-2005)

l'ITIS "E.majorana" di cassino premiato dall'agenzia SOCRATES
Tra le migliori scuole d'Italia è stato selezionato l'ITIS di Cassino con l'interessante progetto "Educare gli utenti televisivi". Assegnato l'E-Quality 2004, dall'Agenzia Socrates Italia, con una lusinghiera votazione di 72,95 punti. Otimo quindi il risultato del progetto didattico Comenius dell'istituto, frutto di una crescente sinergia tra un gruppo di studenti proiettato ad un futuro culturale che va oltre le nostre frontiere, e un gruppo di docenti disponibili a cooperare in iniziative nuove e al passo con le richieste del mondo di oggi.
E' interessante sapere cosa ne pensano i ragazzi coinvolti nel progetto, ma anche tutti voi che ci leggete.

DOPPIOCLICK

(intervento di DoppioClick inserito in data 20-02-2005)

Benvenuti!
Questo forum è stato istituito per poter comunicare in tempi brevi tutto ciò che riguarda la scuola e il giornalino.
Con gli strumenti attualmente a disposizione di chiunque per comunicare, sembrava obsoleto aspettare la fine del mese per poter leggere solo sulla carta notizie e comunicazioni di interesse generale e specifico. Abbiamo approfittato quindi di questo spazio (tra l'altro creato dagli studenti dell'ITIS!) per superare i limite e le barriere che una pubblicazione interna alla scuola poteva rappresentare.
Invitiamo chiunque voglia intervenire a fornire indicazioni, suggerimenti e critiche per rendere più efficace e interessante il giornalino.

A presto!
DoppioClick

(intervento di DoppioClick inserito in data 14-02-2005)