Utente Anonimo
Username Password

Registrazione - Diari - Forum - Main Page
Home dei Diari
Crea il tuo Diario

Consulta i Diari
Società
Cultura
Sport
ITIS
Scuola
Divertimento
Altro
Tutti i Diari

Lista utenti

Area riservata

DIARI PERSONALI (Blog)


Se questa è la vità, allora vale la pena di vivere!!!
1° Capitolo: La vita universitaria, tra studio e Divertimento !!

Diario di daniel, aperto in data 03-03-2006, contiene 19 interventi.

Dopo mesi di assenza .....eccomi qua...

Ciao a tutti ragazzi/e, dopo mesi di assenza sono ritornato; non ho potuto portare avanti questo blog per motivi tecnici, non avevo internet a disposizione, oggi invece dopo circa 1 mese, finalmente ho effettuato il collegamento a internet, pensate ho installato fastweb e vi dico che viaggia da dio, scarica molto veloce e pensate in 3 andiamo a circa 250 Kbit/s, da paura Cmq ho costatato che il forum che avevo creato non ha avuto successo, purtroppo era fondamentale perchè mi serviva per scambiare delle opinioni con voi e per parlare di cose sicuramente più interessanti, vuol dire che scriverò quello che per me è interessante. L\'università procede bene anche se più si va avanti e più c\'è quella voglia di impararare che ti rende le cose facili e nello stesso tempo difficili, difficili perchè sono cose nuove a volte scontate che però se studiate bene racchiudono un enorme potere il SAPERE.Questo per dirvi che è impossibile saziarsi di sapere più si va avanti e più si ci rende conto che non sappiamo nulla.........quindi studiamo studiamo studiamo e nel frattempo divertiamoci anche...............Buona notte


(Intervento inserito in data 18-10-2006)

Pomeriggio piovoso

Ragazzi, che pomeriggio, piove sempre, ma le balle giornate quando arrivano???
Che avete fatto in questi giorni? Io mi sono distaccato dal mondo per via dello studio, dovevo dare l'ultimo esame del semestre; e ora ci si riposa o per meglio dire si ritorna a studiare...... non c'è un attimo di tregua...
Ragazzi si avvicinano le elezioni, ma voi sapete a chi votare????
IO sinceramente NO!!!!noi tutti in questo periodo veniamo trattati come dementi dai nostri politici; riempiono le nostre città di cartelloni probagandistici cerdendo di poter prendere voti, con delle scritte.... oppure partecipano a numerosi confronti televisivi che non fanno altro che evidenziare le loro incompetenze e la loro stupidità.... sono tutti comportamenti che fanno nascere in me dei seri dubbi su chi votare....!!!! Bhè penso che l'unica logica che mi porterà a votare sarà: "TRA I DUE MALI SCEGLIERò QUELLO MINORE" (ma chi sarà quello minore?????)

Un saluto a tutti e proponete qualcosa sul mio forum!!!!


(Intervento inserito in data 24-03-2006)

Giorno da non dimenticare

Un anno fa, a quest'ora mi trovavo in una corsia del pronto soccorso di Cassino, ero stato tamponato malamente da un'autovettura che procedeva a 150 Km/h; l'urto fu pazzesco, la mia macchina si capovolse e strusciò a terra per circa 200 metri. Miracolosamente, ne uscii quasi indenne, solo con 5 punti di sutura sull'occhio e qualche contusione. Bhe mi ritengo un miracolato.
Vi racconto la mia esperienza proprio perchè ha cambiato la mia vita e mi ha fatto capire quanto questa sia bella e che bisogna sapersela tenere stretta. Quella sera, qualcosa dentro di me è cambiato, sono cresciuto, ho capito che poteva succedere qualcosa di grave ad un mio amico, e questo senso di colpa mi ha perseguitato per molto tempo; ringrazio ogni giorno Dio per aver fatto si che quella sera sia a me che al mio amico, non sia successo nulla....
Non mi stancherò mai di dire che la vita è bellissima, e che noi umani purtroppo apprezziamo le cose solo quando non le abbiamo;ragazzi riflettiamo bene su cosa facciamo perchè la vita è una sola e in quanto tale va rispettata. Amiamo la vita!!!!!


(Intervento inserito in data 14-03-2006)

Domenica mattina!!!

Ragzzi buon giorno a tutti, mi sono appena svegliato e dando uno sguardo fuori ho visto un pessimo tempo.... Ma quest'anno la primavera viene o non viene..??
Cmq, cosa avete fatto ieri sera?Inserite la vostra serata nel forum...

Sapete cosa succede a Cuba?Fino a 5 minuti fa neanche io lo sapevo, ora che lo so rimango indignato al massimo.
Cuba, grave il dissidente in sciopero della fame per internet
E' ricoverato all'ospedale Santa Clara. Parenti e amici lo possono vedere solo per alcuni minuti, attraverso una parete di vetro L'Avana, 9 mar. - (Adnkronos/Ign) - Guillermo Farinas, il ‘Pannella caraibico’ come è stato ribattezzato, continua la sua battaglia di libertà. Lo psicologo e giornalista indipendente è infatti da 38 giorni in sciopero della fame per chiedere un libero accesso a Internet nell'isola di Fidel Castro. E ora le sue condizioni di salute preoccupano.

Farinas, 42 anni, si trova nell'ospedale di Santa Clara, e negli ultimi giorni ha iniziato a rifiutare le cure dei medici. L'1 marzo, nel trentesimo giorno di sciopero, aveva annunciato che sarebbe andato avanti “fino alle ultime conseguenze”.

Niurbis Diaz, direttrice dell'agenzia indipendente Cubanapress per cui lavora Farinas, raccontava nei giorni scorsi che parenti e amici lo possono vedere solo per alcuni minuti, attraverso una parete di vetro.

E' il ventesimo sciopero della fame che Farinas realizza per portare avanti la sua battaglia. Il 31 gennaio era stato ricoverato d'urgenza perché le condizioni fisiche erano gravemente peggiorate. Già nei giorni scorsi soffriva di forti dolori alla testa e alle articolazioni, oltre che di seri problemi di pressione. I familiari sono preoccupati per un brusco peggioramento a causa “del continuo indebolimento dei suoi organi vitali”.


(Intervento inserito in data 12-03-2006)

Sabato sera!!!

Ragazzi anche questa settimana è passata.. E' stato molto duro riprendere le lezioni ma ce l'abbiamo fatta. Allora che fate questa sera? Io penso di andare a mangiare una pizza e poi si vedrà... voi invece? Vi propongo di scrivere sul forum "il mio Diario" che cosa fate sabato sera. Potremo scambiarci le nostre "avventure" e perchè no prenderle come spunto per parlare di qualcosa!!! Partecipate numerosi sarà interessante. UN saluto a tutti e buona serata


(Intervento inserito in data 11-03-2006)

Le paraolimpiadi!!!!

Ragazzi,stasera ho visto in tv la presentazione delle paraolimpiadi di Torino; che dire, quelli sono uomini e donne da ammirarare e prendere da esempio. Per un attimo mi sono sentito una nullità, mi mettevo vergogna di quando mi lamentavo per un dolore alla testa o per esempio mi stancavo di camminare e prentendevo la macchina. Ebbene, vedere delle persone disabili che cercano a tutti i costi di vivere e di fare le cose che tutti noi facciamo mi invoglia a non lamentarmi e ad apprezzare le cose che ho; soprattutto a rispettare loro e ad ammirare quelle persone che dedicano la vita a loro, aiutandoli e insegnandoli ad essere autonomi.


Un GRAZIE va a tutti coloro che in questi giorni ci dimostrano come sia bella la vita e che i problemi hanno sempre una solouzione. Grazie di cuore!!! GRAZIE DI ESISTERE!!!!


(Intervento inserito in data 10-03-2006)

Buon giorno a tutti!!!!!

Ragazzi, purtroppo ieri non ho avuto il tempo di scrivere un intervento, sono tornato troppo tardi ed ero molto stanco.
Quindi come vi dicevo, sono iniziati i corsi del secondo semestre e sto seguendo il corso di Laboratorio di Sistemi delle informazioni, che consiste nell'analizare il livello astratto del sistema operativo.... vi giuro che è molto interessante,sicuramente dedicherò moltissimi interventi su questo argomento, perchè risulta essere molto interessante in quanto è un argomento che tutti noi ogni giorno abbiamo sotto gli occhi!!!
Vi consiglio quindi di visitare spesso il diario e perchè no forse lo troverete molto interessante....


(Intervento inserito in data 10-03-2006)

La storia di Linux

Ragazzi come promesso, ho publicato un'altra informazione sul sistema Linux.
Che ne dite allora di qualche delucidazione su cosa sia? Buona lettura
Spero lo troviate interessante!!!!
Cos'è Linux ?
Linux è un sistema operativo, disponibile per diverse piattaforme hardware tra cui anche i processori Intel o compatibili. Linux appartiene alla famiglia dei sistemi UNIX (come Solaris, AIX, HPUX, SCO, etc.) ma è stato scritto per essere compatibile con le specifiche POSIX e include estensioni proveniente dai sistemi System V e BSD.
Linux in se stesso è costituito solo dal Kernel, il nucleo centrale del sistema operativo che controlla il funzionamento di tutto il computer. La maggior parte delle applicazioni di contorno al sistema sono sviluppate dalla GNU.
Il kernel di Linux è stato ideato da Linus Torvalds, uno studente finlandese. Attualmente contribuiscono allo sviluppo di Linux migliaia di programmatori sparsi su tutta la terra. Tutto il lavoro viene coordinato tramite l'uso di internet. I sorgenti del kernel sono disponibili in rete sia nella versione stabile (che termina con un numero pari), che nella versione di sviluppo (che termina con numero dispari).
Il primo rilascio del kernel è avvenuto nel 1991. La prima release del kernel della serie 2.2.x è stato rilasciata agli inizi di febbraio del 1999. Attualmente (fine 199 gli utenti di Linux sono valutati in 7.000.000, circa il 5% dei computer della terra "girano" con Linux. Queste cifre sono in vertiginosa crescita.
Sia il kernel di Linux sia il software realizatto dal progetto GNU vengono rilasciati sotto la licenza GPL (General Public Licence) oppure sotto la LGPL (Library GPL). Queste licenze garantiscono sia la tutela del copyright da parte dell'autore sia la possibilita' di poter modificare il codice sorgente da parte dell'utente del software.
La licenza GPL è stata il punto di partenza del movimento per il "Free Software" che vede il suo maggior rappresentante in Richard Stallman presidente della Free Software Foundation. Grazie all'impegno di Stallman e di altri volontari, in particolare di Eric S. Raymond, se Linux oggi è diventato cosi' popolare.
Per chi inizia con Linux lo scoglio piu' arduo da superare sembra essere rappresentato dal programma d'installazione. Infatti Linux sembra difficile da installare ma è solo un'apparenza. Questo è sopratutto colpa delle politiche commerciali di Microsoft. Quando comprate un computer, per accordi tra il costruttore del computer e la Microsoft, ci trovate sopra gia' installato uno dei suoi sistemi operativi. L'operazione di installare un Sistema Operativo, ove gia' ne sia presente un altro, rappresenta un'impresa molto difficile da automatizzare. Se Linux anch'egli pre-installato molti problemi che persone inesperte hanno agli inizi non esisterebbero.
Questa mia previsione del 1998 ha avuto conferma nel 2001 quando numerosi produttori di hardware iniziano a rendere disponibili computer con una distribuzione GNU/Linux a scelta pre-installata.
Antonio Gallo (Bad Penguin)


(Intervento inserito in data 08-03-2006)

Mamma che sonno!!!!

Ragazzi, anche questa giornata è finita; domani iniziano le lezioni del secondo semestre, mamma che angoscia!!!! Cmq visto che il momento è tragico ci vuole qualcosa che ci tiri su; che cosa meglio di:

In questo paesino sono un po' confusi con la segnaletica orizzontale. Dunque, arrivando con la macchina si deve prima dare la precedenza e poi attraversare le strisce pedonali? Magari mettendo sotto i passanti?


(Intervento inserito in data 07-03-2006)

E' nato il mio forum

Ragazzi è nato il mio forum, vi invito a inserire interventi. Cmq è passto anche questo fine settimana. Che avete fatto?
Sabato sera, dopo aver cenato sono andato alc inema a vedere SAW 2 l'enigmista, consiglio di andarlo a vedere perchè è molto bello; ovviamente deve piacervi il genere horror. Sicuramente, il primo è sempre il migliore.
Oggi invece, sono venuti i miei a trovarmi.
Ed ora eccomi qua,un pò stanco a navigare in internet.
Buona serata a tutti e ci tattiamo domani in giornata.

PS:
chi non dorme non piglia pesci!!! chi vuol capire capisca(forse è meglio rimanere svegli )


(Intervento inserito in data 05-03-2006)

Il lungo pomeriggio!!!!

Una delle tante raccomandazioni che ci vengono dai cartelloni luminosi della Società Autostrade. Questa costituisce un'eccezione al codice della strada ed un premio per le automobiliste più "indisciplinate"...


(Intervento inserito in data 04-03-2006)

Pomeriggio movimentato!!! :d

Ragazzi navigando in internet, ho beccato un simpatico articolo che fa una panoramica sull'open source,e su come si è sviluppato; leggetelo è interessante....


Che cos’è il software libero? E come si è sviluppato nel corso degli anni?

Quando parliamo di software libero intendiamo un software che garantisca a chi lo usa le seguenti quattro libertà:
i) libertà di usare il software a qualsiasi scopo;
ii) libertà di modificare per adattare alle proprie esigenze (precondizione per esercitare questa libertà è il possesso del cosidetto “codice sorgente”, il “DNA” del programma);
iii) libertà di distribuire copie, sia gratuite che dietro compenso;
iv) libertà di redistribuire copie modificate del software di modo che la comunità ne abbia vantaggio.

L'avventura del software libero inizia nel 1983, quando Richard Stallman -hacker e ricercatore al M.I.T. di Boston- decide di lasciare il prestigioso istituto per dedicarsi a cercare di scrivere da zero un intero sistema operativo, il sistema GNU (acronimo ricorsivo che sta per GNU is Not Unix).
Stallman comincia scrivendo il compilatore GCC e un editor, i due elementi fondamentali di un sistema operativo moderno. Questi sono talmente ben scritti che molti programmatori cominciano ad usarli al posto di quelli di Unix, il sistema proprietario più famoso all'epoca. La comunità così si allarga e nasce la Free Software Foundation, una fondazione che ha lo scopo di promuovere lo sviluppo del software libero e del sistema GNU.
Nel 1991 uno studente Finlandese, Linus Torvalds, scrive il tassello mancante: il kernel o “cuore” del sistema operativo. Il sistema operativo GNU è finalmente completo con il suo kernel Linux: nasce GNU/Linux (scorrettamente abbreviato come Linux dalla maggioranza dei giornalisti).

Valeria Negro
17 Febbraio 2006


(Intervento inserito in data 04-03-2006)

Buon giorno!!! MAMMA CHE RISVEGLIO!!

Ragazzi sono le 11:00 ma sono sveglio già dalle 9:30 a fare le solite pulizie di casa. Oggi ho voglia di parlare di un argomento a noi molto vicino: "Vivere da soli facile o difficile??"
Per quanto mi riguarda, il distacco dalla mia famiglia che rappresentava l'abitudine di 19 anni, è stato in un primo tempo un pò difficile ma dopo qualche mese, ho tirato fuori quella parte di me che è stata in grado di affrontare le persone e tutti i problemi. Nessuno può negare il fatto che vivere da soli sia molto bello, perchè ti dà quel profumo di autonomia,ma nello stesso tempo una "puzza" di responsabilità; una puzza che più si va avanti e più si fa sentire; ci rendiamo conto che più passano i mesi e più le responsabilità crescono; si pensa a risparmiare cosa che prima nessuno di noi pensava; ricordate quando le mamme ci dicevamo (almeno a me) "spegni la luce, che ora non serve", e noi puntualmente ci scocciavamo; ora capisco perchè lo dicevano, l'ho capito a fine mese quando ho ricevuto la prima bolletta dell'Enel, visto che era alta ho capito di dover imparare a risparmiare. Sono passati circa tre mesi dalla prima bolletta e le differenze si fanno sentire e forse ho imparato a risparmiare, ma la mia indole di sprecone rimane sempre in aguato.
Che dire, è stupido affermare che vivere da soli è brutto, anzi non abbiamo nesuno che ci dice di mangiare quando non ne abbiamo voglia, di studiare quando vorremmo dedicarci a qualcos'altro e fare tante e tante altre cose...

NB
Arriverà un giorno in cui guardandoci nello specchio diremo a noi stessi: "ne è valsa la pena di vivere"... solo chi avrà fatto qualcosa e avrà vissuto la propria vita potrà rispondere SI SI


(Intervento inserito in data 04-03-2006)

Il sonno si fa sentire!!!

Sono le 22:30 sembrerebbe presto, ma dopo una giornata passata all'università e a studiare, si arriva distrutti e senza più voglia di vedere e sentire nessuno. Volevo augurarvi la buona notte e darvi appuntamento a domani mattina forse o sicuramente nel pomeriggio. Penso di consultare il forum verso le 10 e spero di trovarci qualcuno. Visitate numerosi il mio Diario e spero domani di trovare il mio forum istituito. Buona notte a tutti!!!

Nb:
Che mondo sarebbe senza l'informatica????


(Intervento inserito in data 03-03-2006)

Navigando navigando ti vengono in mente delle cose...

Ragazzi devo parlarvi di una cosa molto interessante (almeno credo), sono circa tre mesi che sul mio portatile ho installato un sistema operativo Opens Source ossia un sistema operativo Debian che ha come kernel LINUX, ma molti dei programmi di utilità vengono dal GNU project; per questo si usa il nome GNU/Linux.
Debian GNU/Linux fornisce più di un semplice OS: viene distribuito con oltre 15490 pacchetti, programmi già compilati e impacchettati in modo tale da permettere installazioni facili sulla propria macchina. Rappresenta una svolta per chi è abituato ad usare Windows, ha come vincolo il fatto di avere un collegamento ad internet in modo da scaricare gli aggiornamenti.

Ho deciso da stasera che ogni sera inserirò nel diario qualche informazione su Linux in modo da diffondere in tutti un qualcosa che possa avvicinarli al mondo dell'Open source un mondo che fino a poco tempo fa era per me ignoto e che ora sto scoprendo e mi sta affascinando.



(Intervento inserito in data 03-03-2006)

Inizia la lunga notte nell'oceano del sapere di internet...

Sono le 21.43 e mentro vedo zeling su canale 5, navigo in internet, che bello avere il mondo sotto controllo, con un click posso fare il giro del Mondo in 5 minuti, toccare l'America, la Cina e salatare in Africa, insomma ci rendiamo conto di cosa possiamo fare e con che facilità possiamo attuare tutto ciò.... Bhè, pensre che tutto questo è stato creato da persone come noi che hanno dedicato la loro vita alla ricerca e allo studio. Vi sembra giusto che in Italia la ricerca sia finanziata al minimo e che i maggiori scenziati siano italiani ma migrati all'estero. Questo vi ha fatto che il nostro Paese è pieno zeppo di ipocrisia, si dice di puntare sullo studio ma nello stesso tempo si negano i fondi alla ricerca accontentando gli sfizi di persone che noi eleggiamo ossia i nostri "cari" politici...IO mi chiedo e vi chiedo di riflettere su ciò anche perchè io che sono uno studente universitario di informatica, sono colpetamente preoccupato per il mio futuro. Cosa farò con questa laurea una volta finito, mi toccherà lavorare in una fabbrica italiana a fare manutenzione alle macchine oppure a tenere aggiornati i registri contabili di una azzienda?? Bhè se questo è il mio futuro in Italia scusate che futuro di ....... Spero che col tempo le cose possano cambiare fatto sta che questa è una cosa che mi fa andare su tutte le bestie;non voglio assolutamente arrendermi ma nello stesso tempo non so come fare a "combattere" questo problema che più passa il tempo e più si appresta a diventare un cancro mortale per il nostro paese.
NB:
Un paese senza ricerca scientifica è come un carro privo delle sue ruote, che non può raggiungere il suo obbiettivo che si chiama EVOLUZIONE!!!!


(Intervento inserito in data 03-03-2006)

L'esame di Lab Programmazione

Riporto di seguito l'esame di Lab. Programmazione che ho sostenuto il 2 febbraio scorso; c'è sia la traccia che la soluzione.

Esame di Lab.Programmazione
Realizzare un anagrafico completo delle funzioni di ricerca, cancellazione, inserimento e
salvataggio su file, che contenga al massimo 1000 persone per ognuna delle quali si vuol
memorizzare il Cognome, il Nome ed il Sesso.
Dare luogo quindi, tra gli altri, ai seguenti specifici passi di realizzazione:
1. Definizione dei seguenti tipi di dati utente: (6 punti)
a. definizione di un tipo di dato utente, Sesso, che rappresenta il sesso di una persona
(0= maschio, 1=femmina);
b. definizione di un tipo di dato utente, Persona, che rappresenta una persona contenuta
all’interno dell’anagrafico dove la lunghezza massima sia del cognome che del nome
è di 50 caratteri;
c. definizione della variabile di tipo array, Anagrafico, che rappresenta l’intero
anagrafico;
2. Implementazione di una procedura di inserimento che dato un parametro di tipo Persona
inserisce al primo posto disponibile dell’anagrafico una nuova persona.
La procedura dovrà tornare il valore 0 se l’operazione di inserimento è andata a buon fine -1
altrimenti.
Prototipo: int inserisci( Persona ) (6 punti)
3. Implementazione di una procedura di ricerca che data una stringa rappresentante il cognome
di una persona ritorna la posizione assunta all’interno dell’anagrafico della prima persona
avente quello stesso cognome.
La procedura dovrà tornare inoltre il valore -1 se non esiste all’interno dell’anagrafico
alcuna persona avente quello stesso cognome.
Prototipo: int cerca( char* cognome). (7 punti)
4. Implementazione di una procedura di cancellazione che data una stringa rappresentante il
cognome di una persona cancella dall’anagrafico la prima persona avente quello stesso
cognome.
La procedura dovrà tornare il valore 0 se l’operazione di inserimento è andata a buon fine -1
altrimenti
Prototipo: int cancella( char* cognome). (7 punti)
5. Implementazione di una funzione che data una stringa rappresentante il nome di un file crea
il file se non esiste o lo sovrascrive se esiste già ed inoltre salva il contenuto dell’intero
anagrafico su tale file formattando le informazioni in modo tale che ad ogni riga è associata
una persona. Cioè, ogni riga contiene cognome, nome e sesso della persona (esempio in
basso).
Prototipo: void salva (char* nomefile) (4 punti)
Esempio formattazione del file:
Marco Rossi 0 riga 1 del file
Bianchi Rosa 1 riga 2 del file
Verde Franco 0 riga 3 del file
…… …….








Soluzione dell’esame

#ifndef Unit2H
#define Unit2H
#include
#include
#include
#define ANAGRAFICO_SIZE 5
#define MAX_LEN 50
// TIPI DI DATO E VARIABILI
typedef enum {maschio, femmina} Sesso;
typedef struct
{
char cognome[MAX_LEN];
char nome[MAX_LEN];
Sesso sesso;
}Persona;
// L'intero anagrafico...
Persona Anagrafico[ANAGRAFICO_SIZE];
// Il numero di persona contenute
int index;
// FUNZIONI
int inserisci( Persona persDaInserire );
int ricerca( char* cognome );
int cancella( char* cognome );
void salva( char* nomefile );
void inizializza();
#endif
#include "Soluzione.h"
// Inizializzazione del valore index
void inizializza()
{
index = 0;
}
// Inserisce una persona nell'anagrafico.
// Ritorna -1 se l'inserimento fallisce
// altrimenti ritorna zero
int inserisci( Persona persDaInserire )
{
if( index < ANAGRAFICO_SIZE )
{
// Esiste una posizione libera...
strcpy( Anagrafico[index].cognome, persDaInserire.cognome );
strcpy( Anagrafico[index].nome, persDaInserire.nome );
Anagrafico[index].sesso = persDaInserire.sesso;
index++;
}
else
{
// Anagrafico pieno
return -1;
}
return 0;
}
// Ritorna la posizione occupata dalla persona
// all'interno dell'anagrafico
// Ritorna -1 se la persona non esiste
int ricerca( char* cognome )
{
int i;
int ritorno;
for( i=0; i


(Intervento inserito in data 03-03-2006)

Pomeriggio di riposo!!!

Sono le 16:20 e non sapendo cosa fare ho deciso di scrivere qualcosa nel mio Diario,in questi mesi ho dato quasi tutti gli esami e ho studiato cose molto interessanti,studiando ho notato che di cose da imparare ce ne sono a miliardi, una cosa che a noi sembra basilare, all'università viene sviscerata a tal punto da renderla complicatissima.Ad esempio; vi siete mai chiesti come funziona un compilatore C? Fino a poco tempo fa non me lo ero mai domandato, ora invece è stato argomento del mio esame.All'inizio sembrava una cosa difficilissima, ma studiando e seguendo le lezioni tutto è sembrato più facile e comprensibile , ritornando all'aspetto didattico, il compilatore si basava su un modello chiamata Macchina di Turing. Sfido chiunque a dire che non l'ha mai sentita nominare, se n'è parlato sempre negli anni scorsi ma mai nessuno ha pensato di approfondire questo discorso;approfondendolo ho notato come il tutto sia interessante e serva a capire come il software sia legato a scoperte risalenti ormai a 50 anni fa.Il sw ma come l'hw tecnologicamente sono avanti ma alla base di tutto ci sono i principi creati 50 anni fa........ Una cosa importante che i Professori universitari tendono a sottolineare è che:"...se una persona una mattina si è svegliata e ha pensato di essere in grado di costruire un elaboratore, allora, chiunque studiando ed applicandosi, sarà in grado di capire il procedimento..." in parole povere noi siamo in grado di poter fare tutto!!!! Ok ho finito di annoiarvi ora mi butto nella rete a spulciare qualcosa, ci vediamo più tardi....


NB:
La vita è come una scala di un pollaio, corta e piena di C***a!!!!


(Intervento inserito in data 03-03-2006)

Introduzione!!

Oggi ho istituito il mio Diario, è la prima volta che scrivo una cosa del genere, premetto che non scriverò in un italiano perfetto anche perchè non ne sono in grado ma cercherò di arrivare con le mie storie a tutti e cercherò di rendervi partecpi delle mie esperienze.

La mia intenzione è quella di descrivere le mie giornate e descrivere le cose che non sopporto e che vorrei cambiare;inoltre troverete del materiale didattico e le tracce degli esami che sostengo con la relativa soluzione;è mia intenzione instituire un forum inerente al mio diario nel quale chiunque può comunicare con me per chiedermi informazioni inerenti al diario o propormi qualche idea innovativa.
Sono le 11.13 del 3 marzo 2006 e dò ufficialmente inizio al mio Diario.........


(Intervento inserito in data 03-03-2006)